Barra Menù

31 ottobre 2012

Violet & green make up


Ciao amiche, oggi voglio parlarvi della mia più grande passione, il make up!
Ieri sono andata a comprare dei nuovi ombretti compatti in stick a lunga tenuta e waterproof della Kiko ed oggi l'ho provato e ne sono rimasta entusiasta !!!
Un sacco di persone mi chiedono come faccio ad avere una pelle così luminosa, ed io dico sempre che in primis ci vuole la preparazione della pelle fatta con costanza ogni singolo giorno, e sopratutto con i prodotti più idonei alla nostra epidermide affinché la pelle possa essere sempre detersa e protetta dagli agenti esterni, per poi così passare all'importante fase della stesura del make up garantendo una lunga tenuta senza macchie per la durata dell'intera giornata, ovviamente anche li, scegliendo i prodotti cosmetici che più si adattano alla propria pelle.

Ora vi faccio vedere le foto che mi sono fatta in autoscatto per mostrarvi il risultato, e poi sotto vi illustro i prodotti che ho utilizzato, sperando vi piaccia il risultato, perchè per me il culto del make up è come una religione, e per chi mi conosce, credo non mi abbia mai vista denudata del mio amato compagno di vita ed alleato di stile : il trucco smokey in ogni tonalità.







PREPARAZIONE DELLA PELLE - La più noiosa in quanto poco creativa, ma prendiamola come la nostra coccola quotidiana da dedicarci a noi stesse per essere avere la pelle perfetta anche quando andiamo a dormire.
Io ho scoperto questi fantastici prodotti Nutriance per la pelle che utilizzo 2 volte al giorno (escluso lo scrub di cui ne faccio utilizzo 2 volte a settimana ) e per la quale farei follie perchè quando lo applichi sembra che la tua pelle si risvegli dal letargo di un intera giornata. Sono prodotti 100% naturali che funzionano in sinergia l'un con l'altro, e che danno il massimo risultato solo se usati tutti insieme.

Comincio con il dirvi che il primo prodotto da utilizzare è il detergente che è una vera pozione magica perchè al suo interno ci sono estratti puri di fiori d'arancia, eufrasia e mandorle dolci per favorire la produzione naturale dei lipidi della nostra pelle che viene resa ancora più elastica grazie all'olio d'avocado, contiene antiossidanti come l'echinacea ed il tè verde, e cosa fondamentale, non contiene tracce di sapone che altrimenti irriterebbero la pelle.

Il secondo prodotto da usare massimo 2 volte a settimana è lo scrub, ottenuto dalla polverizzazione dei gusci delle mandorle dolci ed agenti detergenti derivanti dalla noce del cocco e dell'amamelide, e da notare come quando lo si passa sulla pelle la vediamo già molto più luminosa, e questo perchè al suo interno contiene l'aloe vera, la camomilla ed amamelide.

Il terzo passaggio è il tonico specifico che elimina tutte le impurità, riequilibria il rapporto tra sostanze grasse ed idratanti, è privo di alcol d anzi è ricco di estratto di olio di avocado.

La quarta fase decisamente importante e fondamentale è l'idratazione della pelle fatta attraverso la crema, che proprio lei idrata la pelle nei suoi strati fino a 4 ore dopo l'applicazione, distende la pelle minimizzando anche le più piccole rughette di espressione, ed è inoltre ricca di vitamina E.

La quinta fase (si puo anche non fare ma per me è essenziale) è data dalla crema antiossidante, perchè aumenta il metabolismo della pelle grazie alla sua formula esclusiva e brevettata del ACR.

Mi sembra di essere stata quasi prolissa, ma io sono una fan sfegatata di questa linea di prodotti perchè nella mia vita ne ho provati a bizzeffe, sono passata dalla Sisley cosmetics, alla Clinique, dalla Henry Chenot alla Prairie, per approdare in questi, che tra l'altro sono decisamente più economici e con vendita diretta.


1° fase make up -Base. Eccoci passate ad una fase leggermente più creativa, alla fase che ci consente di creare la base perfetta per dipingere la nostra opera proprio come fece michelangelo con la sua Gioconda !
Bene, la partenza può essere il primer, cosa che però non faccio sempre tutti i giorni, il primer lo uso se devo andare a ballare o se la mia faccia causa fattori esterni o sudorazione da palestra o discoteca potrebbe far assomigliare la mia faccia ad un quadro dell'espressionismo tedesco.
Bando ai preamboli, è il make up nella fase 2 quello che cambia sempre, mentre in questa fase i procedimenti sono bene o male routinari tutti i giorni.

Cominciamo con il fondotinta, io ho optato da un paio di anni per questo “Pan stick” della Max Factor perchè a me piace molto la resa coprente che è caratteristica del fondotinta compatto mentre adoro anche l'effetto porcellanoso dato da quello fluido, e trovo che questo della Max factor sia il giusto compromesso tra le due caratteristiche che cerco, ed inoltre questo è molto idratante.

Il secondo prodotto è il correttore, devo dire che ne ho trovato tanti di buoni correttori, ma ora è il turno di quello compatto e coprente della Kiko.

Terzo prodotto che a mio parere è indispensabile è il correttore fluido per le sopracciglia, è sfumabile, waterproof e dall'effetto naturale ed il meglio del meglio è questo della Make up Forever !

Quarta operazione è creare i giochi di luce e di ombre con la tecnica “contouring” nostra migliore alleata di bellezza per corregge tutti i nostri piccoli difetti proporzionali....ovvio non fa il miracolo di trasformare la strega cattiva in biancaneve, ma è sulla buona strada !!!!! :-) Mi dimenticavo di dire che con questa tecnica si può non mettere il blush,

Ultima cosa da fare per completare questa prima fase di base, è quella di fissare ed ancorare sulla nostra pelle ciò che abbiamo fatto finora con l'ausilio dell invisibile powder, io ad esempio utilizzo questa della kiko, altrimenti se non volete spendere soldi, ed il risultato è comunque garantito, c'è il metodo della nonna, cioè prendere la lacca per capelli e vaporizzarla a 30 cm circa dal nostro viso, ed il gioco è fatto, ma se decidete di fissare il make up con quest'ultimo sistema, non fatelo prima di aver finito anche il trucco degli occhi e ….. tenete gli occhi chiusi mi raccomando se no vanificate tutto facendovi un bel pianto finale !!!!



Oh che bello finalmente siamo arrivate alla fase in cui possiamo dare libero sfogo al nostro umore con sfumature, tonalità e tecniche sempre differenti !!!
Oggi come vi dicevo prima, ho voluto sperimentare gli ombretti compatti a lunga tenuta che ho acquistato ieri dalla Kiko...il responso è …. ECCELLENTE !!!!!!

Per eseguire il make up di oggi, ho steso all'interno dell'occhio l'ombretto long lasting viola, al centro il verde ed all'esterno il nero. Ovviamente li ho tutti un po' sfumati per crearmi la base e le linee guida da ricalcare poi con gli ombretti in polvere della stessa tonalità, e le marche che ho usato per quelli in polvere sono Mac e Sisley cosmetics. Devo dire che l'abbinata tra l'ombretto compatto e quello in polvere è meraviglioso ed intenso, con colori vivi e nitidi.

Ovviamente il Kajal non poteva mancare, ed è andato a rimarcare la rima superiore esterna ed interna e lo stesso per quella inferiore così da donare allo sguardo un intensità magnetica, rafforzata anche dalla successiva applicazione del formidabile mascara che ho acquistato in farmacia della Planters perchè è molto corposo, dona delle lunghissime ciglia che paiono infoltite .

E poi il trucco finale è quello che si sono truccati in modo eccentrico gli occhi, le labbra devono essere anche loro evidenziate, ma in modo austero, sensuale ma discreto, come se volessero passare inosservate ma mantenendo un forte sex appeal....per cui avendo io caratterizzato molto lo sguardo con ombretti colorati, ho deciso di mettere sul contorno labbra una matita carne mentre il riempimento l'ho ottenuto stendendo un paio di volte il mio lipgloss preferito, quello dello Sisley cosmetics che parrebbe lilla, ma una volta applicato sulle labbra, prende dalle labbra il colore rendendole però lucide come un foglio di Nylon abbagliato dal sole.




8 commenti:

  1. A parte che sei molto bella, devo dire che questo make up su di te è perfetto!! Bravissima!!
    Don't Call Me Fashion Blogger
    Bloglovin'
    Facebook

    RispondiElimina
  2. Bellissima! :)
    Passa da me se ti va.

    Bacio!

    RispondiElimina
  3. Che viso splendido, valorizzato da un altrettanto meraviglioso make up!

    Comunque è molto carino il tuo blog. Se ti piace anche il mio, potremmo seguirci a vicenda. Fammi sapere :)

    baci G
    Vuoi rimanere aggiornata/o sui miei post?
    Segui In Moda Veritas
    IMV su Facebook
    IMV su Bloglovin'

    RispondiElimina
  4. ottimi consigli!!!:)
    un bacione!

    RispondiElimina
  5. I think you retouch too much your face

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thank you for your comment :-) I'm happy that seems retouch because it isn't except for the first where I modify the light and contrast of the pic !

      Elimina

Grazie della vostra visita ! Spero vi sia piaciuto il mio post, sarò felice di leggere i vostri commenti !